info@castelloditaormina.it

Il Castello di Taormina: un “Ingresso di paesaggi”

Il Castello di Taormina: un “Ingresso di paesaggi”

Castello di Taormina

Il magnifico Castello di Taormina è una sorta di “ingresso di paesaggi” perché, percorrendo la scalinata in pietra, attraverso cui si raggiuge il portone del “tempo”, è come se aprendolo e chiudendoselo alle spalle, si entri in un’altra dimensione. Il turista potrebbe guardarlo e pensare di conoscerne i camminamenti e ogni sua pietra, pur non essendoci mai stato.

Com’è possibile che accada ciò? E’ possibile in quanto ci sono luoghi che sprigionano energia e una sensazione tale da produrre in noi una sorta di riconoscimento. Il Castello di Taormina potrebbe veicolare questo stato, probabilmente, sia per la sua ammaliante bellezza, sia per i suoi 4 panorami, che permettono al visitatore, da lassù, di essere non visto, di sentirsi potente, padrone della meravigliosa natura circostante e, non ultimo, perché è un scrigno di leggende.

Tra queste, ce n’è una che vede come protagonista Medea, figura della mitologia greca, che uccide i suoi figli per colpire Giasone, il suo sposo, e che sembrerebbe aver trovato rifugio nelle stanze del Maniero, per espiare il gesto fatto e, anche, per ricordare quale era e qual è la sua vita. Un’anima in pena, inseguita dai ricordi, una donna tradita, esacerbata che, in segno di ringraziamento nei confronti di Tauromenium,  l’ha protetta, si narra, da innumerevoli incursioni nemiche. Medea, presente ed “antica”, allo stesso modo, col suo  Mito è in grado di scuoterci, abitarci, farci immedesimare e comprometterci. (Un bellissimo libro da leggere, che vi farà conoscere altri aspetti di Medea è quello di Christa Wolf).

Visitate il Castello di Taormina, (riaperto dopo circa trent’anni, grazie all’impegno e alla passione della Società Centomedia & Lode, di cui il presidente è l’imprenditore, giornalista ed editore, Maurizio Scaglione), perché: ogni sua angolazione è rivelazione di bellezza; ha, al suo interno, molti misteri da svelare; tante leggende da raccontare; una lunghissima storia da condividere e perché solo così potrete dire di conoscere Taormina, l’antica Tauromenium, a 360°.

Visita il Castello di Taormina, Acquista il biglietto online e Salta la fila: https://www.castelloditaormina.it/biglietto-online/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *