info@castelloditaormina.it

Il Castello di Taormina e il Pozzo della Morte

Il Castello di Taormina e il Pozzo della Morte

l Castello di Taormina è luogo di fascinazione e di mistero e tanti sono gli elementi che lo “disegnano” in tale modo. Uno di questi è, sicuramente, il “Pozzo della Morte” che, situato lungo il piazzale centrale, profondo circa otto metri, presenta una camera sotterranea al suo interno. Le leggende che lo riguardano sono molteplici: una di queste narra che in esso vi si gettavano dentro, dopo le torture, i prigionieri; un’altra ancora, della stessa risma, che fosse utilizzato come “segreta” per i nemici più pericolosi, lasciati lì a morire di stenti.

Il racconto popolare, accrescendone l’aura spettrale, narra che, in certe notti, sia possibile sentire, ancora, i lamenti dei condannati. Gli abitanti più anziani di Taormina, aggiungono, addirittura, un altro tassello secondo cui il sotterraneo collegasse direttamente il Castello alla cittadina, in caso di fuga improvvisa. Il tunnel non è stato ritrovato, ma la credenza sulla sua esistenza resta viva e vegeta. Riaperto dopo circa trent’anni, grazie alla Società Centomedia & Lode, che ne è l’unica concessionaria e di cui è Presidente, l’imprenditore, editore e giornalista, Maurizio Scaglione, il Maniero sta avendo un numero di visitatori ragguardevole e crescente di giorno in giorno. D’altronde, andare nella Perla dello Ionio senza visitare il suo “Castrum inferior”, rispetto a quello di Castelmola, che era il superior, sarebbe un vero e proprio delitto.

Il racconto popolare, accrescendone l’aura spettrale, narra che, in certe notti, sia possibile sentire, ancora, i lamenti dei condannati. Gli abitanti più anziani di Taormina, aggiungono, addirittura, un altro tassello secondo cui il sotterraneo collegasse direttamente il Castello alla cittadina, in caso di fuga improvvisa. Il tunnel non è stato ritrovato, ma la credenza sulla sua esistenza resta viva e vegeta. Riaperto dopo circa trent’anni, grazie alla Società Centomedia & Lode, che ne è l’unica concessionaria e di cui è Presidente, l’imprenditore, editore e giornalista, Maurizio Scaglione, il Maniero sta avendo un numero di visitatori ragguardevole e crescente di giorno in giorno. D’altronde, andare nella Perla dello Ionio senza visitare il suo “Castrum inferior”, rispetto a quello di Castelmola, che era il superior, sarebbe un vero e proprio delitto.

Visita il Castello di Taormina, Acquista il biglietto online e Salta la fila: https://www.castelloditaormina.it/biglietto-online/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *